>

Ana Basoc, delicate grafiche per le carte da parati SpaghettiWall

Progetto senza titolo (29)(4)

Ana Basoc, delicate grafiche per le carte da parati SpaghettiWall

Febbraio 7, 2024

Il suo mondo è pieno di colori, accostamenti di nuance, fiori e boccioli, ispirazioni pop, giardini dell’eden, suggestioni di viaggi, mentre lei “cerca sempre di guardare le cose da angolazioni inusuali, scoprendo nuove chiavi per interpretare il reale”. Ana Basoc tratteggia con le grafiche realizzate per SpaghettiWall un universo avvolgente e tenue, dai tratti romantici e desaturati, spesso fatto da tonalità pastello che velano le pareti con eleganza e ne fanno sfondi delicati per la casa, gli spazi di accoglienza o retail.

La recente collezione “Wonderlust” rimarca quel singolare codice stilistico con cui la graphic designer aveva già firmato numerosi soggetti per il brand di carta da parati. Ana Basoc che, con la linea Wonderlust, evolve con maggiore intensità. Al suo interno, il soggetto ’Eden’ è il più rappresentativo, con la raffigurazione di un giardino idilliaco, dove la natura crea un’atmosfera di pace e serenità: basato su un raffinato concetto di simmetria, l’immagine viene dimensionata sulla base della parete di applicazione. ‘Flower Thief’ è un caleidoscopio sognante, ‘Bloom vibration’ riprende invece il tema della fioritura ma la riproduce su una base dalla trama simile a un tessuto, ‘Pop Sunset’ e ‘Palm Spring’ infine rileggono paesaggi e ambienti urbani sotto la lente di filtri cromatici desaturati. Tra eleganti tracce bidimensionali, scatti fotografici trasformati sino a farli diventare suggestioni artistiche e omaggi botanici, Ana Basoc porta sulla carta da parati una sensibilità lieve e arricchisce il catalogo SpaghettiWall con una selezione di soggetti estatici, personalizzabili su richiesta nelle tonalità.