< Torna al blog

>

SureColor SC-V7000 è la prima stampante Epson piana con tecnologia UV LED

SureColor SC-V7000 è la prima stampante Epson piana con tecnologia UV LED

Luglio 18, 2021

Con un set di dieci inchiostri UV, fornisce una soluzione di imaging professionale che assicura una riproduzione accurata dei colori e una elevata qualità di stampa.

Il modello SureColor SC-V7000 segna l’ingresso di Epson nel mercato della stampa piana UV per il settore del signage e si basa sul successo della premiata gamma di stampanti SureColor Serie S. Progettata per soddisfare le esigenze dei produttori di cartellonistica che necessitano di una produttività elevata e di bassi costi complessivi di gestione, SC-V7000 offre risultati di alta qualità, veloci e affidabili su una vasta gamma di supporti.

I punti di forza: la tecnologia UV LED e il set di dieci inchiostri UltraChrome UV

SureColor SC-V7000 è dotata di un set di dieci inchiostri UltraChrome UV di nuova concezione che include, oltre alla quadricromia, ciano light, magenta light, grigio, rosso, bianco e vernice trasparente. L’esclusivo layout della testina di stampa garantisce inoltre una riproduzione accurata dei colori per le cromie spot e aziendali e consente di realizzare effetti cromatici e combinazioni uniche in modalità “multilayer”. In particolare, gli inchiostri aggiuntivi bianco e laccatura consentono di abbellire stampe speciali senza rallentamenti nella produzione: il primo migliora le tonalità, offre versatilità per la stampa su una gamma più ampia di prodotti ed è applicato come strato base su supporti colorati o usato per creare stampe retroilluminate, mentre il secondo può essere applicato su tutta l’immagine o come colore spot per accentuare texture ed effetti specifici.
Una volta che gli inchiostri sono depositati sul supporto, le lampade UV LED effettuano il fissaggio.

Molteplicità di supporti fino a 80mm di spessore e nuovo sistema di aspirazione a 4 settori

Con un piano di 2,5×1,25 metri, SureColor SC-V7000 stampa direttamente su substrati di vario tipo con spessore fino a 80mm, tra cui acrilici, policarbonati, PVC, vetro, alluminio, metallo, poliestere, poliplat, stirene, legno e pietra; la regolazione automatica dell’altezza della testina di stampa in funzione dello spessore dei supporti elimina rischio di collisione. Lo ionizzatore contribuisce inoltre a eliminare la carica statica sui substrati: così le gocce d’inchiostro non vengano deviate, e la qualità di stampa si mantiene costante al massimo livello. Il nuovo sistema di aspirazione a 4 settori garantisce invece la massima planarità alle superfici da stampare e permette la selezione dell’area di aspirazione in base alle dimensioni del supporto: gli operatori così possono utilizzare solo quella necessaria per il lavoro di stampa.

“Con Sure Color SC-V7000 abbiamo introdotto una soluzione di comunicazione visiva dalle funzionalità esclusive, progettata per soddisfare qualsiasi richiesta di produttività e di qualità che spazia dal classico pannello agli oggetti finiti in tiratura limitata”.

commenta Renato Sangalli, Sales Manager Pro-Graphics di Epson Italia

Epson.com